Barrio de Itzimná

Barrio de Itzimná

Dove prima si trovava il santuario del dio maya Itzamná, i conquistatori eressero, nel 1572, una piccola cappella di cui rimane il fonte battesimale. Più tardi, nel 1710, si costruì la chiesa che esiste oggi, dove fu venerato per anni il Cristo di Esquipulas e fu dedicata a San Michele Arcangelo fino al 1944. Eretta in una piazza tra alberi rigogliosi e giardini ben curati, è un esempio dell’ architettura francescana del XVI secolo. Attualmente, il vecchio Itzimná è uno dei più belli e tradizionali angoli della città di Merida e la parrocchia è fra le più attive dell'Arcidiocesi di Yucatan. Si trova sulla via 20 fra le vie 19 e 29 della colonia omonima.

visibility Visitare a 360 °